Impruneta

Millenaria fiera di San Luca

Tradizioni che rivivono
Si svolge nella settimana che in cui cade il patrono di San Luca (18 ottobre). Le origini si fanno risalire a circa mille anni fa quando i pastori transumavano dall’appennino alla maremma e si fermavano qui a trattare i capi di bestiame con i mercanti convenuti. Altre fonti fanno risalire la fiera al pellegrinaggio dei fiorentini al Santuario per cui era necessario procurare cibo per i pellegrini e cominciarono ad affluire venditori ambulanti. Oggi anche questa fiera ha subito delle trasformazioni: il bestiame da lavoro è stato sostituito da moderni trattori, anche se rimane una notevole contrattazione per animali da carne e cavalli da equitazione. La Fiera di S. Luca è una delle più antiche fiere del bestiame ancora esistenti.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare