Bocelli canta per Madonna di Fatima

Folla come per un concerto, oltre 1.500 persone, nella piccola chiesa di San Bartolomeo di Quarate, nel comune di Bagno a Ripoli, alle porte di Firenze, dove il tenore Andrea Bocelli ha accettato l'invito ad essere presente e cantare per l'arrivo della statua della Madonna Pellegrina di Fatima. Il maestro ha risposto sì ("quando la Madonna chiama non si può dire no") all'invito di una vecchia compagna di classe, Patrizia Beccani, con lui all'istituto magistrale a Pontedera (Pisa). I due non si incontravano dal 1978 e la donna ha pensato a lui sia per accogliere la statua della Madonna, arrivata 5 giorni fa, sia per salutare il parroco, don Renato Bellucci, che tra poco si trasferirà in un'altra parrocchia della diocesi. Bocelli ha cantato alla messa, anche l'Ave Maria di Schubert, e ha concluso con una canzone "non proprio di chiesa, ma spero che la Madonna mi perdonerà", ha detto sorridendo, e ha salutato con 'Mamma'. Presente anche il sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Gazzettino del Chianti
  2. Il Gazzettino del Chianti
  3. Il Gazzettino del Chianti
  4. Il Gazzettino del Chianti
  5. Il Gazzettino del Chianti

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Impruneta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...